UN NUOVO SISTEMA DEI CENTRI DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO – AGGIORNAMENTI E RISCHI…

Per gli altri – Centro di Servizio per il Volontariato di Ravenna, insieme a molte associazioni, segue con apprensione l'andamento della trattativa nazionale che inciderà fortemente sul futuro dei centri di servizio. 


Il panorama sta rapidamente cambiando e, pare, in tempi molto brevi il decreto recante le norme per i Csv sarà approvato con un testo che a nostro avviso mostra più ombre che luci. 
Il timore è infatti quello di vedere diminuiti, già nel 2017, non solo in fondi ma anche i servizi necessari per sostenere le associazioni e la crescita futura del mondo del volontariato. Ci sembrano venir meno principi per noi irrinunciabili: il diritto ad essere volontari, il tema della territorialità, la gestione a livello locale delle risorse.
Per questo il Consiglio direttivo di Per gli altri sceglie di aderire ad una prima presa di posizione espressa dal Documento: "La parola ai volontari. Comitato promotore per un percorso partecipato di riforma del Terzo Settore", redatto da alcune rappresentanze del volontariato e dei Csv.

A questo link il sito ufficiale "La parola ai volontari".


Si considera doveroso tenere informate le associazioni sull'andamento della trattativa.

Chiunque voglia sottoscrivere il documento o contribuire alla riflessione può farlo inviando un'e-mail a: info@perglialtri.it. Per ora non è necessaria la firma originale ma semplicemente la volontà di aderire; sarà poi Per gli altri a trasmettere l’adesione al comitato promotore nazionale.

Scarica il documento "La parola ai volontari"
Web design: Excogita