CONTATTACI AI SEGUENTI NUMERI: 0544 401135 - 392 0836959 - 346 3560451 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; lunedì, mercoledì e giovedi dalle 15 alle 18)

EMILIA ROMAGNA in ZONA ROSSA (ultimo aggiornamento al 06 Marzo 2021)

 L'ordinanza n. 28 del 06 Marzo 2021 del presidente della Giunta regionale ha introdotto ulteriori misure restrittive, soprattutto per evitare assembramenti, che portano la Romagna in ZONA ROSSA dall' 08 Marzo 2021 al 21 Marzo 2021.

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha firmato l’ordinanza che istituisce la zona rossa per i comuni della Ausl Romagna, e cioè tutti quelli delle province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, territori già ora in arancione scuro fatta eccezione per il Forlivese, anch’esso in rosso da lunedì. 

Il provvedimento viene adottato per fermare la diffusione dei contagi, che continua ad aumentare a causa delle nuove varianti, anche fra giovani e giovanissimi, e per proteggere la rete ospedaliera, dove sono in costante crescita i ricoveri sia nei reparti Covid che nelle terapie intensive. Sulla base dei dati e delle indicazioni della Ausl Romagna e informati i sindaci.

Negli ultimi 14 giorni, nel territorio di competenza dell’azienda sanitaria si è avuta una incidenza di 832 casi di positività ogni 100mila abitanti.  
Quanto ai ricoveri, 486 nei reparti Covid mentre le terapie intensive risultano occupate al 38%, al di sopra della soglia limite del 30%.

Le principali restrizioni che verranno introdotte con la zona rossa, in aggiunta a quelle previste in arancione scuro – a partire dagli spostamentivietati sia nello stesso comune che verso comuni limitrofi a eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, di salute o situazioni di necessità (come fare la spesa o l’acquisto di beni e servizi essenziali) - riguardano la chiusura di nidi e maternela didattica a distanza al 100% per tutte le scuole dalle elementari e l’Università, lo stop alle attività commerciali ad eccezione di quelle essenziali come farmacie, parafarmacie, negozi di vendita di alimentari, edicole e altre specifiche categorie.


SPOSTAMENTI
https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/domande-frequenti/domande-frequenti-sugli-spostamenti

  • Regione Emilia Romagna - Protocolli regionali di sicurezza
Pubblicate le linee guida sulla possibilità di svolgere attività di volontariato connesse alla gestione dell’emergenza e alla conseguente possibilità di spostamento per i volontari, ridurre il rischio di contagio e salvaguardare la salute dei volontari e delle persone a cui prestano aiuto in questa fase di emergenza sanitaria.
Leggi la notizia http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/coronavirus-dalla-regione-linee-guida-per-la-sicurezza-dei-volontari-massima-tutela-per-loro-e-per-le-persone-assistite

La Regione Emilia-Romagna ha CONDIVISO dei PROTOCOLLI di sicurezza con associazioni di categoria, imprese, sindacati ed enti locali di ogni comparto. Contengono linee guida e indicazioni operative che salvaguardino la salute di operatori economici, lavoratrici e lavoratori, clienti e persone, permettendo lo svolgimento in sicurezza delle attività stesse e la prevenzione della diffusione del coronavirus. I protocolli regionali sono del tutto conformi agli indirizzi sui quali Governo e Regioni hanno raggiunto l’accordo. 

Vai alla notizia: https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/protocolli-di-sicurezza?b_start:int=20 

  • Raccomandazioni per la prevenzione
Presentate il 5 marzo dal professor Silvio Brusaferro nel corso della conferenza stampa presso la Protezione civile che ha tenuto insieme al Presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli 
  • Azienda USL della Romagna
E' on line il depliant informativo "Nuovo Coronavirus: Dieci comportamenti da seguire (in 8 lingue)" come dindicazioni del Dottor Paolo Ugolini, Coordinatore dei Servizi di Mediazione Culturale ed Interpretariato Azienda USL della Romagna 
Scarica il depliant



  • Regione Emilia Romagna
Pubblicate le linee guida sulla possibilità di svolgere attività di volontariato connesse alla gestione dell’emergenza e alla conseguente possibilità di spostamento per i volontari, ridurre il rischio di contagio e salvaguardare la salute dei volontari e delle persone a cui prestano aiuto in questa fase di emergenza sanitaria.

Leggi la notizia http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/coronavirus-dalla-regione-linee-guida-per-la-sicurezza-dei-volontari-massima-tutela-per-loro-e-per-le-persone-assistite


  • Partita la distribuzione delle 70mila mascherine messe a disposizione gratuitamente dalla Regione

Metà delle mascherine verrà direttamente consegnata alle persone nelle condizioni di maggiore fragilità, l’altra metà del totale delle mascherine sarà in distribuzione nelle farmacie del territorio.

Dove trovarle:
Ravenna:Ecco le 38 farmacie dove trovare, da venerdì 17 aprile, le mascherine
Faenza: A partire da martedì 14 aprile le mascherine saranno messe a disposizione dei quartieri


  • Fs Italiane mette a disposizione un'app gratuita per la compilazione dell'autocertificazione

Il Gruppo FS Italiane mette a disposizione di tutti i cittadini, e dei propri dipendenti, un’App gratuita per la compilazione del nuovo modello di autocertificazione in caso di spostamenti. 
Il download dell’App – Autocertificazione FS – è già disponibile attraverso lo store ufficiale Android e presto, per i dispositivi Apple, tramite lo store iOS. Le stesse funzionalità sono anche disponibili da browser all’indirizzo https://autocertificazione.fsitaliane.it e, per i dipendenti del Gruppo FS Italiane, tramite il portale Intranet aziendale.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sui nostri eventi e corsi di formazione, sui bandi, finanziamenti e novità legistative per gli Enti del Terzo Settore.
Clicca qui per visualizzare la nostra Informativa Privacy

Web design: Excogita