CONTATTACI AI SEGUENTI NUMERI: 0544 401135 - 392 0836959 - 346 3560451 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; lunedì, mercoledì e giovedi dalle 15 alle 18)

RAGGRUPPAMENTO GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE DELLA LEGAMBIENTE (GEL) DELLA PROVINCIA DI RAVENNA ODV

Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie della Legambiente (GEL) della Provincia di Ravenna ODV  è nata nel 1980, erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70. Nel DNA dell’associazione, alcuni di quei tratti originali, ne segnano ancora oggi l’identikit: 

  • L’ambizione di “pensare globalmente, agire localmente”, cioè di intrecciare la questione ambientale con le necessità e le aspirazioni dei cittadini in carne e ossa  e con i problemi specifici della società italiana;
  • L’ambientalismo scientifico, fatto della scelta di fondare ogni iniziativa per la difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici e di accompagnare tutti i “no” con l’indicazione di alternative concrete, realistiche, praticabili;
  • Un’attenzione prioritaria ai problemi legati al degrado ambientale ed urbanistico delle città e al nesso tra economia e ambiente;
  • Un interesse costante per i temi dell’educazione e della formazione dei cittadini.
  • Un approccio originale ed innovativo alle questioni legate alla conservazione della natura e alla politica delle aree protette, ispirato all’obiettivo di fare di parchi, oasi, riserve i primi laboratori di uno sviluppo economico e turistico equilibrato e sostenibile.

Ambito d'intervento: ambiente

Attività: 
Sono formate da cittadini che amano l’ambiente e volontariamente mettono a disposizione il loro tempo libero in modo gratuito in azioni di educazione, informazione, tutela, prevenzione e vigilanza ambientale. Sono operatori ambientali a tutto campo e nell’espletamento del servizio sono considerati giuridicamente pubblici ufficiali ed agenti di polizia amministrativa nell’ambito delle proprie competenze.
Nell'esercizio delle loro funzioni svolgono le seguenti attività:

  • promuovono e diffondono l'informazione in materia ambientale, con particolare riferimento alla legislazione relativa e concorrono ai compiti di protezione dell'ambiente;
  • accertano, nell'ambito delle convenzioni di cui all'art. 9 della Legge regionale n. 23/89 e nei limiti dell'incarico e nel rispetto dell'art. 6 della Legge  regionale n. 23/89, violazioni -comportanti l'applicazione di sanzioni pecuniarie - di disposizioni di legge o di egolamento in materia di protezione  del patrimonio naturale e dell'ambiente, nonché di provvedimenti istitutivi di parchi e riserve e dei relativi strumenti di pianificazione e attuazione;
  • collaborano con gli enti od organismi pubblici competenti alla vigilanza in materia di inquinamento idrico, di abbandono o deposito incontrollato di rifiuti, di attività estrattive, di tutela del patrimonio naturale e paesistico, segnalando le infrazioni rilevate; nello svolgimento di tali compiti operano secondo le direttive emanate dai predetti enti od organismi;
  • collaborano con le competenti autorità nelle opere di soccorso in caso di pubbliche calamità e di emergenza di carattere ecologico.
Si diventa GEV frequentando corsi di formazione teorico-pratici gratuiti, organizzati dal nostro Raggruppamento con l'ausilio organizzativo della Struttura Autorizzazioni e Concessioni (SAC) ARPAE territoriale. Per accedere ai corsi occorre presentare domanda di adesione al nostro Raggruppamento, divenire Aspirante GEV, effettuare un periodo di apprendistato funzionale alla comprensione delle attività sul campo.
Il corso aspiranti GEV si svolge mediamente ogni 2 anni, viene organizzato quando si è raggiunto un consistente numero di Aspiranti GEV. Viene tenuto da esperti con le collaborazioni di diversi enti su vari temi ambientali: biologia ed ecologia, riconoscimento piante, funghi e fauna, parchi e riserve, caccia e pesca, cartografia, protezione civile, leggi e normative, ecc.
Alle lezioni teoriche seguono uscite sul territorio ed esercitazioni pratiche. A fine corso si deve sostenere un esame teorico pratico (scritto e orale) organizzato dalla Regione, superato il quale si ottiene da essa l'attestato di idoneità allo svolgimento dell'attività di Guardia Ecologica Volontaria. Requisiti necessari per la nomina a guardia giurata (art. 138, TULPS) sono l’accettazione di quanto previsto dalla L.R. n. 23/89, dallo Statuto del Raggruppamento GEV e dal Regolamento di Servizio approvato dalla Autorità di Pubblica Sicurezza.
Il calendario delle date dei corsi aspiranti GEV è pubblicato alla pagina Formazione del nostro sito web: www.legambiente-ra.it

Per informazioni scrivere a: formazione@legambiente-ra.it

Visiona il contributo video di GEL Legambiente Ravenna ODV

Contatti:
 
Email: gev@legambiente-ra.it
Sito web: www.legambiente-ra.it
Facebook: https://www.facebook.com/groups/legabientera

 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sui nostri eventi e corsi di formazione, sui bandi, finanziamenti e novità legistative per gli Enti del Terzo Settore.
Clicca qui per visualizzare la nostra Informativa Privacy

Web design: Excogita