COMUNICATO STAMPA - RINNOVATE LE RAPPRESENTANZE DEL VOLONTARIATO

Luogo: Ravenna

Le rappresentanze del volontariato si sono appena rinnovate sia a livello comunale di Ravenna che provinciale.


La sera del 23 marzo, a seguito di una affollatissima assemblea con circa 50 associazioni presenti, la Consulta delle Associazioni di Volontariato Comune di Ravenna ha rinnovato il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Revisori dei Conti. Sono stati eletti: Mirella Rossi - Presidente, Raffaella Bazzoni - Vicepresidente, Giovanna Baroni – Tesoriere, Ettore Laghi, Lisa Dradi, Charles Tchameni Tchienga, Ornella Gattei, Consiglieri; Roberto Lolli, Emilio Ravagli e Mario Pretolani, Collegio dei Revisori.
La neo presidente Mirella Rossi è Presidente di Auser Ravenna e proviene da una lunga attività di volontariato a sostegno delle diversità e delle fragilità. Da sempre amica della Comunità Sasso di Don Nilo di Marradi, già Presidente dell’Associazione Arcobaleno di Russi, è stata promotrice dell’insediamento del Circolo “l’altra faccia della medaglia” a Lido Adriano. Era consigliera della Consulta delle Associazioni di Volontariato nel precedente mandato. Al fine di consolidare il patrimonio storico del volontariato ravennate, ha scelto di mettersi a disposizione per migliorare e meglio consolidare il sistema di rete e sinergia del volontariato bizantino. Unendo le forze si prefigge di promuovere l’etica e il valore del volontariato con momenti trasversali tra le associazioni anche alla luce della imminente riforma del terzo settore per una maggiore consapevolezza e per una crescita e qualificazione del volontariato nel territorio. La consulta ravennate collaborerà maggiormente con le altre consulte della provincia, con le istituzioni e con l’Associazione Per gli altri.


Venendo al livello provinciale, il 6 aprile si è rinnovato il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Probiviri di Per gli altri – Centro di Servizio per il Volontariato di Ravenna. Sono stati eletti: Padre Claudio Marcello Ciccillo – Presidente; Bravi Roberta – Vicepresidente; Bacchi Sauro – Silvani Silvana - Tura Nerio - Zattoni Orestino, Consiglieri e Pasquali Paolo, consigliere di nomina Coge. Ghirardi Sante - Polgrossi Daniele - Zannoni Federica, Probiviri.
Padre Claudio, è parroco a San Michele, santarcangiolese chiamato a Ravenna nell’92 da Mons. Tonini per occuparsi degli ultimi della diocesi che in quegli anni erano i tossicodipendenti. Insieme ad altri ha fondato la comunità di recupero del Ceis, la Ronda della Carità, il centro di accoglienza Tracce e tante altre attività associative o cooperative per l’accoglienza degli ultimi, che oggi sono i senza dimora, i padri separati, i disoccupati, gli immigrati, i tanti poveri in giro per Ravenna. Più recente è l’apertura di un attivissimo centro culturale nell’ex convento dei Cappuccini, che gestisce con il Gruppo San Damiano di Santarcangelo. Per 6 anni è stato presidente della Consulta del Volontariato di Ravenna.
L’elezione del nuovo gruppo dirigente provinciale è stato preceduto da un percorso di confronto guidato dalle Consulte di Ravenna, Faenza e Lugo e dal Coordinamento di Cervia finalizzato a verificare se le associazioni iscritte a Per gli altri potessero trovare punti di convergenza per una sintesi unitaria di valori ed obiettivi nel programma del prossimo triennio.


La sfida che il nuovo gruppo dirigente di Per gli altri deve affrontare è quella di accompagnare il volontariato ravennate al processo di riorganizzazione del sistema dei Centri di Servizio imposto dalla riforma del terzo settore, ampliare la base sociale, rafforzare i servizi già offerti e rilanciale la creazione di reti attraverso la costruzione di nuovi progetti di intervento sociale a livello locale, nazionale e europeo. Promuovere relazioni positive di crescita e di scambio che aiutino a qualificare e far crescere nel miglior modo il volontariato della provincia di Ravenna.


Per informazioni:
Mirella Rossi, 3355861775 - Padre Claudio Marcello Ciccillo, 3388589482

Web design: Excogita